//BUILD 2017: Riepilogo degli annunci

La scorsa settimana, a Seattle, si è tenuta //BUILD, l'annuale conferenza Microsoft dedicata agli sviluppatori in cui il colosso di Redmond annuncia sempre importanti novità e delinea la propria visione del futuro della tecnologia. Ecco un riepilogo degli annunci più interessanti, mentre gli approfondimenti possono essere fatti attraverso le registrazioni delle sessioni su Channel9.

Azure IoT Edge

Azure IoT Edge è un runtime dedicato a dispositivi per IoT che impacchetta una serie di funzionalità normalmente disponibile in Cloud, ma che consente a dispositivi più piccoli anche di una Raspberry PI di poter lavorare anche offline senza perdere funzionalità "core".

Azure Cloud Shell

Si tratta di una sorta di bash shell nella Cloud per l'esecuzione di script e comandi in stile PowerShell nei confronti della piattaforma Azure.

Visual Studio for Mac

Visual Studio for Mac è finalmente in RTM. E' un ambiente di sviluppo nativo, quindi non un porting di Visual Studio ma pensato per macOS e sviluppato su di esso a partire da Xamarin Studio. Disponibile in edizione Community, gratuita, e in altre come la Enterprise tramite MSDN, consente di sviluppare applicazioni Xamarin e .NET Core, e giochi con Unity.

Cosmos DB, PostgreSQL e MySQL

Azure ora supporta anche PostgreSQL e MySQL come engine db nella Cloud. Viene introdotto anche Cosmos DB, un motore di database "multi-model" che consente di combinare la potenza di engine come SQL con la versatilità di DocumentDB, offrendo anche delle interessanti API. E' uno degli annunci più importanti ed è già accessibile su Azure.

Cognitive Services

L'intelligenza artificiale è di importanza critica per Microsoft e a BUILD sono stati annunciati importanti aggiornamenti per i Cognitive Services, con 29 nuove API ma soprattutto con la possibilità di customizzare alcuni dei servizi disponibili.

Bot Framework Adaptive Cards

Sempre con riguardo all'AI, Microsoft estende il Bot Framework con le cosiddette Adaptive Cards, ossia la possibilità di rendere i bot adattivi a seconda del canale di comunicazione, semplificando il lavoro di sviluppo di bot che operino in canali simili (es. Skype e Slack) ma strutturati in modo totalmente diverso.

Cortana Skills

Importanti aggiornamenti per Cortana Skills, che vengono evoluti ed offrono agli sviluppatori ulteriori API per rendere ancora più naturale l'interazione coi device in totale ottica conversation-as-a-platform, con Cortana in grado di gestire molte più situazioni e scenari per conto e con l'interazione dell'utente.

Xamarin Live Player

Attraverso un'app per iOS e Android chiamata Xamarin Live Player, Visual Studio 2017 può compilare e fare debug di un'app su un dispositivo "wireless", senza per esempio la necessità di avere un Mac in rete.

Windows 10 Fall Creators Update

In autunno arriverà un ulteriore importante aggiornamento per Windows 10, chiamato Fall Creators Update, che conterrà una serie di interessanti novità, di cui alcune sono sottoelencate.

Fluent Design

Microsoft ha lavorato a un nuovo modi di pensare alla user experience, creando quello che viene chiamato Fluent Design. Si tratta di un nuovo design che tiene in miglior considerazione luce, profondità, animazioni, proporzioni, interazioni via touch e la generalità della user experience nelle app per Windows 10, anche in relazione ad altre esperienze come quella olografica.

OneDrive Files On-demand

Non tanto legata allo sviluppo, questa funzionalità consentirà di avere (come vari anni fa) uno shortcut locale a file che in realtà non sono stati sincronizzati, in modo da scaricarli in locale solo quando effettivamente servono.

Windows Story Remix

Si tratta di un app per il video editing che combina foto e video attraverso una speciale user experience e attraverso l'utilizzo dei Cognitive Services per la realizzazione di video complessi anche senza essere dei professionisti. La cosa interessante è che, col Fall Creators Update, verranno rilasciate delle API per gli sviluppatori.

Come detto, quello sopra è un semplice riassunto delle novità più importanti ma BUILD ha portato tanti interessanti annunci e soprattutto tante interessanti sessioni, che potete rivedere su Channel9.

 

 Commenti

Per lasciare un commento devi essere un utente registrato.